CONDIZIONI DI VENDITA

Le presenti CGV regolano l’acquisto, tramite modalità telematiche, via telefonica ed email dei prodotti presentati sul sito ceramicheinofferta.it

Il contratto stipulato tra Azimut s.r.l. ed il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione dell’ordine da parte di Azimut s.r.l. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente sia le condizioni generali che di pagamento di seguito trascritte. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati da ritardi o dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

REGOLAMENTO PER PAVIMENTI E RIVESTIMENTI

Al ricevimento dei prodotti, l’Acquirente dovrà sottoporli ad accurato controllo attraverso un esame visivo effettuato conformemente alle indicazioni riportate al punto 7 delle norme UNI EN ISO 10545-2; Le differenze di tonalità e le volute imperfezioni dei decori costituiscono una caratteristica positiva della produzione artistica, che conferisce unicità al prodotto. I materiali sono cotti ad alte temperature quindi non possono essere garantite le riproduzioni esatte dei colori.

Installazione e posa

L’installazione e la posa dei prodotti deve essere effettuata attenendosi scrupolosamente alle raccomandazioni inerenti le attività da svolgere prima e durante la posa in opera indicate nel manuale dell’azienda a cui fa riferimento il prodotto, reperibile all’interno delle scatole o sul sito del produttore. Si precisa, inoltre, che il prodotto posato non può essere restituito.

Difetti dei prodotti

I difetti dei prodotti sono riscontrabili già al momento del loro ricevimento,  tali da rendere il materiale Inidoneo all’uso o da diminuire in modo apprezzabile il valore. Nel caso l’acquirente rilevi difetti dovrà fare reclamo a ceramicheinofferta.it per iscritto attraverso Email a [email protected], a pena di decadenza, entro 8 (otto) giorni dal ricevimento della merce e tenere a disposizione di ceramicheinofferta.it l’intera partita di materiale. La restituzione parziale della merce comporterà la non restituzione dell’intera somma versata a nostro favore in fase di acquisto. Il reclamo dovrà portare i dati di fatturazione e una precisa descrizione del difetto reclamato corredata, quando possibile, di immagini fotografiche. Qualora il reclamo dovesse risultare infondato, l’Acquirente si rende disponibile a risarcire ceramicheinofferta.it delle spese sostenute per l’eventuale sopralluogo (perizie, viaggi ecc.). I difetti dei prodotti dovranno essere notificati al Venditore mediante email a [email protected] , a pena di decadenza della garanzia, entro 8 (otto) giorni dalla data della ricezione del materiale. L’azione dell’acquirente diretta a fare valere la garanzia per difetti si prescrive comunque nel termine di 12 (dodici) mesi decorrenti dalla consegna dei prodotti. La garanzia per Vizi non è estesa a prodotti di seconda e terza scelta o a partite d’occasione con prezzi o sconti particolari quando debitamente segnalati in nota nella conferma d’ordine.

DIRITTO AL RECESSO

Abbiamo a cuore la soddisfazione dei nostri clienti per questo Lei ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 (quattordici) giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni. Per esercitare il diritto di recesso, Lei è tenuto ad informare la Azimut s.r.l. della sua decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita, inviandola a [email protected], in seguito Le trasmetteremo una conferma di ricevimento del recesso via posta elettronica. Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che Lei invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso. Se lei recede dal presente contratto, Le saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (esclusi i costi supplementari dati da una specifica esigenza di spedizione) entro e non oltre i 14 giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso metodo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale, salvo che Lei non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni presso il venditore oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente. La Azimut s.r.l. si riserva il diritto, una volta ricevuto in restituzione il prodotto, di valutare e peritare l’oggetto, e ritenere responsabile il consumatore per l’eventuale “diminuzione di valore” dell’oggetto stesso qualora risulti che ne sia stata fatta una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dello stesso. In altri termini: se dall’uso del bene da parte dell’utente ne deriva un danno al prodotto, tale per cui il suo valore è diminuito, questi ne risponde con il venditore (Azimut s.r.l). Il diritto di recesso è escluso, così come indicato nel Codice del consumo art. 59, per i beni personalizzati. Dunque gli articoli per i quali è richiesto il servizio di Personalizzazione non possono essere resi. E’ pregato di rispedire i beni pallettizzati e/e inscatolati nello stesso imballaggio con cui sono stati consegnati, inoltre senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal momento in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se Lei rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I costi della restituzione dei beni saranno a Suo carico.